Gruppo di Lavoro "Cooperazione Sanitaria Internazionale"

Le missioni di Cooperazione Sanitaria vengono al momento svolte dalla Fondazione in autonomia, tramite accordi privati con le singole Strutture Sanitarie libiche, senza crismi di ufficialità da parte delle ASL italiane o degli Organi di Governo sia Libici che Italiani. Da almeno 5 anni è in corso una laboriosa operazione di coordinamento tra la Fondazione, la Regione Toscana, e la Shabiat Nalut, che finora non ha dato frutti concreti. Nel Frattempo, la Fondazione non sta a guardare, ed agisce di propria iniziativa!


Nessuna missione trovata